Comune di
Treiso
Comune di
Treiso
Comune di
Immagine         Provincia di CUNEO
Stai navigando in : Territorio > Appuntamenti in collina
Appuntamenti in collina
9-10-16-17 Aprile 2016 - Degustazioni Dolcetto d'Alba d'annata
Le degustazioni del "nuovo" Dolcetto d'Alba nascono nel 2013 e si svolgono a primavera già cominciata, intorno alla metà di aprile. Treiso offre la possibilità di far conoscere un altro vino rosso importante della zona, il Dolcetto d'Alba. La zona di Treiso, infatti, è ritenuta una delle migliori per la produzione di tale vino.
Nella piazza Belvedere si potranno degustare ottimi calici accompagnati da un ricco piatto di prelibatezze locali, il tutto con uno stupendo panorama sulle Langhe a fare da sfondo.
Tale manifestazione è l'occasione giusta per arricchire il patrimonio culturale enogastronomico personale e per godersi una bella giornata nelle Langhe.


12 Agosto 2016 (giorni di San Lorenzo) - Sorseggiando l'universo
Serata enogastronomica che si svolge generalmente nella prima quindicina del mese di agosto, con conferenze e approfondimenti sull'astronomia tenuti dal grande Enzo Zapppalà e osservazioni degli astri con grandi telescopi a luci spente. A seguire, degustazioni dei migliori vini del territorio con assaggi di prodotti gastronomici. 

Recentemente il nome di Treiso è stato assegnato all'Asteroide n° 13.494, scoperto nel 1985, lontano 3.626 Anni Luce dalla Terra e 2.641 Anni Luce dal Sole. Per visionare l'Asteroide occorre visitare il sito della NASA, scrivere "treiso" nella casella a destra e su "orbit diagram" si potranno vedere le posizioni dei Pianeti e dell'Asteroide Treiso.


21 Agosto 2016 (ultima domenica) - Sentieringusto
La camminata enogastronomica denominata "Sentieringusto" nasce nel 2006. Lo scopo dell’evento è la promozione turistica del territorio per far conoscere i suoi colori, profumi e sapori.
A pochi giorni dall'inizio della vendemmia, l'ultima domenica di agosto, con l’uva in avanzata maturazione, i vigneti offrono un tripudio di colori e una varietà di profumi unici al mondo. 

Il percorso, di circa sei chilometri, varia ogni anno e si snoda tra i vigneti e su sentieri sterrati. Sono previste sei tappe, corrispondenti ad altrettanti punti di ristoro dove gli chef dei famosi ristoranti di Treiso e paesi limitrofi propongono piatti della tradizione culinaria langarola, appositamente selezionati per l’evento, per far scoprire a chi ancora non li conosce i veri sapori di un tempo. 

L’arrivo in piazza è sempre deliziato da musiche e dolci tradizionali di stagione. . . e per chi ancora avrà energia da spendere. . . danze e balli per tutti i gusti e tutte le età 

altre informazioni sul sito




Link:

12-13 Novembre 2016 - Festa di San Martino e della Cugnà
La festa di San Martino si svolge nel mese di novembre in prossimità del giorno di San Martino, 11 Novembre. La manifestazione si svolge in due giornate: al sabato sera viene servita una cena all'insegna della tradizione e della misticità, infatti il pasto è accompagnato da musiche e racconti delle celeberrime masche.
La masca è un personaggio di solito femminile, dotato di poteri straordinari, affini a quelli attribuiti alle streghe della tradizione, ella non era uno spirito, un’entità potente e inafferrabile, ma una persona comune, che viveva tra la gente e operava i suoi sortilegi su parenti, compaesani o semplici viandanti che per un qualche motivo urtavano la sua suscettibilità, accendevano la sua invidia o stuzzicavano la sua gelosia.
La popolarità delle masche cresceva moltissimo nel corso delle vijà, ovvero le veglie che riunivano la famiglia e i vicini al caldo tepore della stalla. La cena permetterà di degustare piatti tipici e i formaggi saranno accompagnati dalla Cugnà, prodotta dalla Pro Loco di Treiso. La Cugnà è a metà strada tra una salsa ed una marmellata, si tratta essenzialmente di una preparazione a base di uva e altri ingredienti che possono comprendere mele renette / golden, nocciole, pere madernassa, mele cotogne, fichi secchi (anche freschi), albicocche secche, chiodi di garofano, cannella, frutta secca (mandorle, noci) e un poco di zucchero. Il tutto va fatto bollire fino a consumare circa la metà del volume ottenendo una salsa della consistenza della marmellata che si conserva per mesi. La giornata successiva, la domenica: oltre a degustare la Cugnà, verranno offerte le caldarroste per tutti i partecipanti concludendo la festa con allegria, calore e tradizione.


        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Treiso
Piazza Leopoldo Baracco, 1 - 12050 Treiso (CN)
Tel: 0173.638116
Fax: 0173.638900
Email: treiso@comune.treiso.cn.it
Partita IVA: 00421150046
Email: treiso@comune.treiso.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UF2VC8
Codice ISTAT: 004230
Codice catastale: L367
Partita IVA: 00421150046
Conto Corrente Postale: 15885122
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 05 Q 08530 84400 0003 0080 5007

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento